Party al Palazzo con De Martino

Dopo aver perso l’occasione per chiedere scusa al prete anti-roghi, il Prefetto di Napoli,
Andrea De Martino, scuote nuovamente l’opinione pubblica. FanPage, popolarissimo giornale online (che ha sede nel capoluogo campano), ha pubblicato una foto (con articolo) nella quale sono visibili una manciata di auto blu parcheggiate, in sosta selvaggia, nella pedonale Piazza del Plebiscito, appena davanti al grande Palazzo Reale.

È venerdì 19 ottobre, in piazza Plebiscito, a Napoli, c’è uno strano via-vai di automobili. Strano perché la piazza è da oltre quindici anni chiusa al traffico veicolare. Che ci fa quella schiera di vetture parcheggiate sotto Palazzo Reale? La foto di Fanapage.it documenta questa circostanza. Qualche ora dopo sono due esponenti del partito politico dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli e Carmine Attanasio a denunciare pubblicamente cos’è accaduto: c’è stata la festa d’addio di Andrea De Martino, il prefetto di Napoli che fra qualche giorno andrà in pensione.

Continua a leggere

Signori si Nasce, Prefetto De Martino…

Scena imbarazzante quella segnalata da Angelo Forgione sul suo noto Blog. Mentre un prete espone i noti problemi legati ai rifiuti tossici ed ai rispettivi roghi-tumori, il prefetto De Martino sbotta e rimprovera l’uomo di chiesa per avere chiamato un prefetto-donna “Signora”. Una scena a mio parere scoraggiante: un persona come De Martino, che ostenta un comportamento (a mio parere) bigotto ed una presunzione disarmante, specialmente considerate le problematiche di cui si stava parlando, forse non è per nulla adatta a ricoprire il ruolo che gli è stato assegnato…